Situato a due passi dalla spiaggia della Rundinara, questo sentiero ombreggiato costeggia una laguna: lo stagno di Prisarella. Durante la passeggiata, osserverete la bellezza di questo posto tutelato dal Conservatoire du Littoral. Il sentiero facile e didattico consente di mostrare ai bambini la flora e la fauna protette.

Descrizione

Durante l’escursione, vedrete una sorta di abete. In realtà, si tratta di ginepri fenici. Ricoprono le dune dalle forme uniche scolpite dal vento. Il legno molto duro è comunemente noto come “legno di ferro” ed è stato utilizzato a lungo per fabbricare le travi robuste delle abitazioni di Bonifacio. Oggi è vietato tagliarlo.

Inoltre vedrete l’elicriso dai fiori profumati e cisti dai fiori gialli, bianchi o rosa a seconda della varietà. In questa folta vegetazione, ci sono uccellini e farfalle come la ninfa del corbezzolo, che apprezzano le pozze d’acqua salata.

  • Vista :Mare, Macchia

Profilo

  • Difficoltà: Livello verde

Perché è bello!

  • Percorso facile anche per i bambini
  • La moltitudine dei paesaggi
  • La vicinanza a una delle spiagge più belle della Corsica
  • La flora e la fauna

Coordinate

Il sentiero di Rundinara

20169 Bonifacio